Bernie Ecclestone ho il nuovo patto della Concordia ma la Mercedes non ci sta

Ecclestone Annuncia Intesa, Ma Mercedes Non Ci Sta
Bernie Ecclestone, patron della Formula 1, ha tirato fuori il jolly e ha annunciato l’accordo con la maggioranza dei team sul nuovo Patto della Concordia che entrera’ in vigore dal 2013. ‘Big Bernie’, che non e’ a Sepang per il Gp di Malesia, ha affidato le sue parole al sito ufficiale del circus. ”Sono molto felice di annunciare che abbiamo raggiunto accordi commerciali con la maggioranza degli attuali team di Formula 1, comprese Ferrari, McLaren e Red Bull Racing, sui termini in base ai quali continueranno a correre in Formula 1 dopo l’attuale Patto della Concordia che scadra’ alla fine di quest’anno”, ha detto. La ‘maggioranza’, secondo il magazine Autosport, comprenderebbe le 3 scuderie menzionate e il quartetto formato da Lotus, Force India, Sauber e Toro Rosso. Nella nota, spicca l’assenza del quarto colosso del campionato: la Mercedes, evidentemente, non ha raggiunto l’intesa con Ecclestone. Il team tedesco non e’ l’unico ad avere perplessita’. Mancherebbe ancora il si’ di Williams, Caterham, Marussia e Hrt. Alle squadre di piccolo cabotaggio, l’intesa non sarebbe stata ancora presentata.


0 Comments

Leave A Reply





Back To Top