pneumatici

Gli Italiani non hanno più i soldi per cambiare le gomme
www.ultimissimeauto.com
Apertura di nuovi canali di importazione, costi, ma soprattutto poca accortezza da parte dei conducenti: queste le cause ipotizzate da Assogomma e Polizia Stradale che per l’undicesimo anno indagano sugli italiani al volante Dal 16 maggio al 15 giugno sono state controllate dalla Polizia Stradale 10.148 vetture: il 31% del parco circolante nelle province di Emilia Romagna, Puglia, Umbria, Veneto, Trentino Alto Adige, Toscana. Assogomma in collaborazione con il Ministero dell’Interno per l’undicesimo anno con la sua indagine punta i riflettori sulla situazione delle strade in previsione anche dell’esodo estivo: l’unico dato confor [...]
0
Like
Save
I russi si sono comprati la Pirelli ?
www.ultimissimeauto.com
Pirelli, c'è l'accordo su ingresso russi: investono 552 milioni Intesa con soci Camfin, alla società di Rosneft va il 50%. Dopo il primo accordo a metà marzo è arrivata la firma ufficiale: una svolta storica nel gruppo della Bicocca MILANO  - I soci Camfin (Nuove partecipazioni, Intesa Sanpaolo e Unicredit) hanno definito l'accordo per l'ingresso nel capitale dei russi di Rosneft tramite la società Long-term Investment Luxembourg. Si tratta di una svolta storica nel gruppo della Bicocca. Rosneft avrà il 50% di Camfin, a sua volta azionista Pirelli con il 26,19%, per un investimento totale di 552,7 milioni. Nuove Partecipazioni (vei [...]
0
Like
Save
Antitrust Usa multa di quasi mezzo miliardo di dollari alla Bridgestone prezzi illegalmente concordati per la fornitura di componenti in gomma impiegati per ridurre le vibrazioni delle auto
www.ultimissimeauto.com
Multa da Antitrust USA per 425 milioni di dollari Dura sanzione a carico di Bridgestone. Il colosso giapponese degli pneumatici e della fornitura dell'industria automobilistica sarà chiamato a versare 425 milioni di dollari (311 milioni di euro) per aver violato le norme sulla concorrenza. Recentemente Toyota era stata chiamata a versare 29 milioni di dollari (quasi 22 milioni di euro) per i problemi legati ai richiami del 2010. Non solo: con i consumatori aveva concorato un risarcimento attorno a 1,1 miliardi (800 milioni di euro). Il ministero della Giustizia americano ha indagato oltre una ventina di società per un totale di oltre 2 [...]
0
Like
Save