wttc

Wttc Mosca Lopez in pole davanti a Tarquini
www.ultimissimeauto.com
Moscow Raceway - Lopez in pole davanti a Tarquini, 4° Loeb Si è conclusa la qualifica del WTCC 2014 dal tracciato di Mosca, che ha visto primeggiare José Maria Lopez davanti al fenomenale Gabriele Tarquini e a Thiago Monteiro, quarto Sebastien Loeb, solo sesto Yvan Muller. Domani gare naturalmente in diretta su Eurosport. E' il solito José Maria Lopez a conquistare la pole position a Mosca per il sesto atto del mondiale WTCC 2014. La notizia però è che, finalmente, torna ad esserci competizione nella categoria. Le Honda Civic hanno, in questa pista, chiuso il gap con le più quotate Citroen, con Tarquini e Monteiro che si piazzano i [...]
0
Like
Save
Wttc Slovakiaring  gara 1 vinta da Loeb , gara due non disputata
www.ultimissimeauto.com
Slovakiaring - Tanta pioggia: gara-1 a Loeb, gara-2 cancellata Domenica problematica in Slovacchia, con protagonista assoluta la pioggia. Gara-1 viene interrotta dopo 10 giri quando davanti c'era Sebastian Loeb che si porta a casa il successo. La seconda corsa non si disputa nemmeno e viene cancellata dalla direzione gara per troppa acqua in pista. La sicurezza viene prima di tutto. Bisogna sempre ricordarlo di fronte ad episodi come queste. Un violento acquazzone si è scatenato sullo Slovakiaring, dove si doveva correre il quarto weekend stagionale del WTCC 2014. Gara-1 si corre sotto l'acqua, ma al settimo giro la safety car la neutral [...]
0
Like
Save
Wttc Budapest Gianni Morbidelli Prima vittoria in gara 2 Muller in gara 1
www.ultimissimeauto.com
Budapest, gara 2: Morbidelli ferma la Citroen Uno strepitoso Gianni Morbidelli ha vinto la seconda gara del WTCC all'Hungaroring. Il tutto grazie ad un partenza fantastica dalla prima fila nella quale ha sorpassato Hugo Valente, issandosi così al comando. La sua però, non è stata una cavalcata solitaria. Tiago Monteiro infatti, alle sue spalle lo ha sempre pressato dando spesso la sensazione che potesse passare in qualunque momento. Sensazioni, perchè la realtà è stata ben diversa. Nel misto, Morbidelli si è sempre difeso alla grande chiudendo tutte le porte e poi sul rettifilo ha sfruttato al meglio la velocità del motore della Cr [...]
0
Like
Save