Dalla Cina l’auto elettrica che si ricarica grazie al vento video inventata da un contadino

ARRIVA DALLA CINA L’AUTO CHE VA ‘A VENTO’ -VIDEO

PECHINO – Un’auto elettrica che si ricarica grazie al vento. L’ingegnosa invenzione non viene dai palazzi della scienza, ma da un piccolo villaggio a un’ora da Pechino. È qui che vive Tang Zhenping, un contadino che ha inventato l’auto che potrebbe risolvere i problemi di inquinamento nel suo paese, dove la rapida crescita del mercato automobilistico sta mettendo a dura prova l’ambiente.
Il prottotipo del signor Tang è stato costruito in soli tre mesi con un investimento di circa mille dollari, con pezzi di scarto presi da scooter e auto elettriche. Ma ciò che rende la piccola auto davvero speciale è la turbina montata sul cofano, capace di convertire l’energia eolica in elettricità. Quando l’auto raggiunge i 40 Km/h, la ventola si aziona e crea energia pulita. «Funziona come un mulino a vento», ha spiegato l’inventore. Per ora il prototipo non supera i 70 Km/h, ma il signor Tang non esclude che si possa sviluppare un modello più grande e funzionale.

da leggo.it


0 Comments

Leave A Reply





Back To Top