Giugiaro Volkswagen la Golf e la Scirocco

OK GIUGIARO è GIUGIARO, MA QUESTI SCREENSHOT SEMBRANO LA RIELABORAZIONE A META’ TRA UNA VECCHIA AUTOBIANCHI ED UNA VECCHIA SEAT.

Giugiaro-Volkswagen
ecco i primi capolavori
Una tre porte sportiva e una cinque porte da famiglie: tutte con una grinta mai vista. Ecco il nuovo corso del colosso tedesco

Colpo di scena: ecco in anteprima il primo lavoro di Giugiaro dopo il suo passaggio, nel maggio del 2010, sotto l’ala Volkswagen: i due prototipi che presentiamo in queste pagine sono un’interpretazione in chiave moderna, modernissima, degli stilemi Volkswagen. Due piccoli capolavori che dimostrano come il fuoriclasse di Moncalieri non tema concorrenti in fatto di stile e quanto noi italiani siamo stati così poco accorti nel farci sfilare un designer di questo livello.

Dopo Walter De Silva e Luca De Meo, torinesi anche loro e anche loro passati da Fiat a Volkswagen, quindi anche Giugiaro ormai si è “accasato”. E vedere i suoi lavori con il brand Volkswagen fa davvero effetto. Più di quanto non fece a suo tempo la notizia della vendita di Italdesign per una cifra superiore ai 250 milioni di euro, e più di quanto non fece scalpore la scelta strategica della sua Italdesign di mettersi in salvo prima che la tempesta arrivasse (come è successo per Pininfarina, Bertone e altri): le sue macchine con il brand Vw fanno colpo perché da oggi in poi non potremmo più vedere le Alfa secondo Giugiaro, le supercar e le sue visioni di auto del futuro. Tutto da oggi in poi sarà “Volkswagenizzato”. Un prezzo duro da pagare.

Lo stesso Giugiaro ha sempre scherzato sul tema: “Non so parlare tedesco e alla mia età non lo imparerò”. Però evidemente ora dovrà solo parlare questa lingua… Così ecco i primi risultati di questo “linguaggio”. Due auto che saranno presentate il prossimo 3 marzo al salone di Ginevra e che sono destinate a portare un po’ di personalità alle fredde auto tedesche.

di VINCENZO BORGOMEO da repubblica.it Continua


1 Comment

  1. [...] Fonte:  Giugiaro Volkswagen la Golf e la Scirocco :: Ultimissime Auto [...]

Leave A Reply





Back To Top