La Ducati venduta all’Audi per 860 milioni di Euro

La Ducati in mano ai tedeschi
venduta all’Audi per 860 mln
Domani il via libera dei vertici Volkswagen

Il tira e molla fra il Gruppo Volkswagen e la Mercedes è finito: la casa motociclistica italiana Ducati passa ai tedeschi di Audi per 860 milioni di euro.

La notizia, circolata con insistenza nelle ultime settimane, è stata confermata oggi da fonti del settore all’agenzia Dpa, rilanciata in Italia dall’AdnKronos, secondo cui il consiglio di vigilanza di Audi e quello della casa madre, il gruppo Volkswagen, daranno il via libera all’operazione nella riunione di domani. Nessuna conferma ufficiale ancora da parte di Audi.

Si conclude così un periodo burrascoso – dal punto di vista della gestione delle notizie circolate sulla cessione Ducati – che di certo non ha giovato a nessuno. Non va dimenticato infatti che la casa di Borgo Panigale ha un rapporto di stretta collaborazione con la Mercedes attraverso la AMG e che la casa è impegnata in uno sforzo storico in MotoGp: sotto la pressione del fuoriclasse Rossi non solo è stata rifatta tutta la moto ma, addirittura, è stata rivista completamente l’impostazione di base che sta dietro la filosofia costruttiva della marca.

Lasciamo perdere ovviamente tutte le considerazioni più scontate stile “un altro pezzo di eccellenza italiana va all’estero”. Su questo, purtroppo, abbiamo già detto e scritto di tutto…

di VINCENZO BORGOMEO da repubblica.it


0 Comments

Leave A Reply





Back To Top