MIlano blocco del traffico domenica 25 Marzo 20112

Domani niente auto dalle 10 alle 18
Pisapia: “La città va riconquistata”
Si corre la Stramilano, musei e piscine saranno gratis. Potenziati i mezzi pubblici
Biglietto Atm valido per tutta la giornata e palazzi storici aperti per l’iniziativa del Fai

Chi conosce poco la città, la scopra. E chi ci vive, se la riconquisti. È il sindaco stesso che invita milanesi e non a venire a Milano, domani, per approfittare della domenica a spasso. Nel giorno del primo stop al traffico dell’anno, dalle 10 alle 18, Giuliano Pisapia lancia un appello: «Per una volta lasciamo a casa l’auto: potremo riconquistare e rivivere Milano che potrà mostrarsi bella così com’è. Ci saranno tante iniziative come i musei aperti e una bellissima maratona con cinquantamila persone».

Sarà il giorno, difatti, della 41esima edizione della Stramilano. Auto ferme dalle 10 alle 18, ma via libera ai veicoli elettrici, car sharing, disabili e turnisti con certificazione del datore di lavoro: a loro l’invito del sindaco è di non superare i 30 chilometri all’ora. Derogate le forze dell’ordine e i mezzi di soccorso (l’elenco delle deroghe è sul sito del Comune). Chi vorrà, potrà farsi una nuotata, gratis, nelle piscine di Milanosport. E viaggiare per la città con il biglietto Atm da 1,50 euro, valido per tutta la giornata sulla rete urbana (tranne sul Passante). E lo stesso varrà anche per i ticket cumulativi sulle tratte extraurbane.

Potenziate 44 linee: 10 tram, 31 autobus e le tre linee del metrò. Gratuito anche il bike sharing (solo per gli abbonati). A ingresso libero i Musei civici, dal Castello Sforzesco al Museo del Novecento, Archeologico, Museo del Risorgimento, Museo di Storia naturale
e Museo Messina. Ingressi a prezzi ridotti a Palazzo Reale: 7,50 euro per Tiziano e Dario Fo, 6 per la Transavanguardia italiana. Stesso biglietto di 6 euro anche per ‘The Abramovic Method’ al Pac di via Palestro. Sconti anche negli Uci Cinemas, con il ‘biglietto verde': dalle 14 alle 18 e nei 30 minuti successivi alla fine del blocco nelle multisala di Bicocca, Certosa e Milano-Fiori tariffa ridotta a 6,70 euro (9,50 per il 3D).

Domani è anche una delle giornate di primavera del Fai, con palazzi storici aperti eccezionalmente al pubblico: se è sold out il carcere di San Vittore, ci sono disponibilità per il Palazzo della Banca d’Italia e i laboratori Scala Ansaldo. Adesione spirituale all’iniziativa dal mondo dello sport: Inter e Milan hanno pubblicato sui siti il sostegno alla domenica a spasso, e plaudono all’evento anche varie federazioni, dal nuoto al basket e al rugby. Lo stop è esteso anche in 13 comuni dell’hinterland: in alcuni (Cernusco, Cusago, Cinisello e Pioltello) ci saranno anche eventi, gli altri (Sesto San Giovanni, Cologno Monzese, Cormano, Corsico, Locate di Trivulzi, Novate Milanese, Rho, Rozzano e Settimo Milanese) spegneranno solo i motori.

di ILARIA CARRA da repubblica.it


0 Comments

Leave A Reply





Back To Top