Peugeot 208 XL

PEUGEOT  A Ginevra con la 208 e la tecnologia Hybrid4
– Inutile farne un mistero, sarà la 208 la protagonista dello stand Peugeot al prossimo Salone di Ginevra: in arrivo in primavera, la 208 associa compattezza (la lunghezza è di 3,97 m), riduzione della massa e maggiore abitabilità. Il tutto confezionato con un nuovo linguaggio stilistico che vede due carrozzerie differenziate, una nuova ergonomia, un posto di guida interamente ripensato e la grande connettività intuitiva offerta dallo schermo touch-screen. Dieci i gruppi motopropulsori, tutti prestazionali e sobri, tra cui un’offerta e-HDi estesa e le prime applicazioni di una nuova generazione di motori benzina tre cilindri. Senza dimenticare la sicurezza attiva e passiva ed equipaggiamenti innovativi come la funzione Park Assist.  Per accompagnare la prima mondiale di 208, Peugeot svela a Ginevra due concept-car sviluppate sulla base della 208 tre porte: si chiamano XY Concept e GTi Concept. Destinata a una clientela cittadina la prima, rigenerazione del mito la seconda. Grande spazio poi alla tecnologia ibrida HYbrid4 che abbina un motore diesel 2.0 HDi FAP da 163 CV che muove le ruote anteriori ad un motore elettrico da 37 integrato nell’assale posteriore. 3008 HYbrid4, commercializzata in febbraio, la inaugura in prima mondiale. Con 508 RXH, lanciata a poche settimane di distanza, la tecnologia ibrida diesel offre una visione originale del mondo all road. E infine 508 HYbrid4 berlina, in prima mondiale a Ginevra, sarà disponibile nell’estate 2012.


0 Comments

Leave A Reply





Back To Top